ASL-Mascioni Mascioni, Grytzko: Fondo Grytzko Mascioni, 1955-2003 (Bestand)

Archive plan context


Identification

Call number :ASL-Mascioni
Title / Name :Mascioni, Grytzko: Fondo Grytzko Mascioni
Creation date(s) :1955 - 2003
Note on the time period :Date estreme del fondo
Language :Italienisch
Size (free text description) :ca. 60 scatole d'archivio
Size (in metres) :6.00
Digital copy :
Caption :Grytzko Mascioni nel 1991.(c) Enrico Lamberti, photographer.

Context

History of the collection :Dono di Angela Buogo Mascioni. Acquisizione da Ernestina Mascioni.
Biographical information :Poeta, narratore, saggista, Grytzko Mascioni, originario di Brusio, è nato nel 1936. Ha passato la sua infanzia tra la Valtellina e i Grigioni e ha studiato a Milano prima di stabilirsi Lugano. Impegnato su molti fronti della comunicazione, si è occupato soprattutto nel settore culturale - come autore, regista, produttore e dirigente - di radio, televisione, teatro, cinema e arti visive. Ha vissuto successivamente in Svizzera, in Italia, in Grecia, in Francia e in Croazia interessandosi principalmente ai rapporti tra Mitteleuropa e Mediterraneo. Durante gli anni di guerra nei Balcani (1991-1998) ha diretto, con statuto diplomatico, l'Istituto Italiano di Cultura di Zagabria, in seguito ha curato la presenza italiana presso il Centro Universitario Internazionale di Dubrovnik. Grytzko Mascioni è morto a Nizza nel 2003.
L'opera letteraria di Mascioni comprende poesia, prosa, saggistica, pezzi teatrali e televisivi, biografie e traduzioni. Tra le sue opere più importanti si trovano le raccolte poetiche I passeri di Horkheimer (1969) e La vanità di scrivere (1992), i romanzi Carta d'autunno (1973) e La notte di Apollo (1990, finalista del Premio Strega), la collezione di saggi Lo specchio greco (1980) e le biografie Saffo di Lesbo (1981) e La pelle di Socrate (1991). La sua opera è stata insignita di molti premi, da ultimo gli sono stati attribuiti il Premio Internazionale Dubovica-Hvar (1993), il Premio Calliope, Roma (1994), il Premio Napoli (1996) e il Grande Premio Schiller (2000).
Acquisition information :Schenkung und Kauf
Erwerbsdatum:2008
2011

Collection structure

Genre of archival collection :Nachlass
Description of the archival collection :Il lascito letterario di Grytzko Mascioni si compone di manoscritti di opere pubblicate e inedite, della corrispondenza, di documenti di vita, fotografie e alcuni oggetti personali, della documentazione stampa e di una collezione di dischi. Vi si trovano i libri e le traduzioni di Grytzko Mascioni, singoli disegni e alcuni tomi scelti dalla sua biblioteca personale.
Cataloguing level :teilweise
Finding aids :HelveticArchives / online
Finding aid URL :http://nbn-resolving.org/urn:nbn:ch:bel-48481

Conditions governing use and acces

Acces restrictions :Consultazione esclusivamente nella sala di lettura dell' ASL. Consultazione limitata per ragioni di diritti d'autore e di personalità. È inventarizzata una prima parte del fondo, già consultabile, ed è attualmente in corso la catalogazione di una consistente tranche di nuovi materiali non ancora accessibili al pubblico.
 

Descriptors

Entries:  FotografIn (Personen\L\Lamberti, Enrico (20. Jh. - ))
  BestandsbildnerIn (Personen\M\Mascioni, Grytzko (1936 - 2003))
  Abgebildete Person (Personen\M\Mascioni, Grytzko (1936 - 2003))
 

Containers

Number:5
 

Usage

Permission required:-
Physical Usability:-
Accessibility:-
 

URL for this unit of description

URL: https://www.helveticarchives.ch/detail.aspx?ID=208849
 

Social Media

Share
 
Home|Login|de en fr it
HelveticArchives