ASL-Ceresa Ceresa, Alice: Lascito Alice Ceresa, 1943-2003 (Bestand)

Archive plan context


Identification

Call number :ASL-Ceresa
Title / Name :Ceresa, Alice: Lascito Alice Ceresa
Creation date(s) :1943 - 2003
Note on the time period :Date estreme del fondo
Language :Italienisch
Size (free text description) :36 scatole d'archivio
Digital copy :
Caption :Negli anni '50 Alice Ceresa si stabilisce definitivamente a Roma

Context

History of the collection :Acquisto da Barbara Fittipaldi, 2003
Donazioni di varie persone dopo il 2003
Biographical information :Alice Ceresa (1923-2001) è cresciuta a Basilea e Bellinzona. Dopo la scuola di commercio a Bellinzona ebbe un primo impiego presso il quotidiano Il dovere. Si trasferì quindi a Zurigo, dove tra l'altro frequentò i circoli dei fuoriusciti italiani tra cui Luigi Comencini, Franco Fortini e Ignazio Silone. Comminciò poi a lavorare per la Weltwoche che la mandò in Italia come redattrice culturale durante gli anni '45 - '50. In seguito svolse corrispondenze culturali dalla Francia e dall'Italia per riviste e settimanali svizzeri e francesi. Nel 1950 Alice Ceresa si stabilì definitivamente a Roma. Lavorò come redattrice per la rivista Tempo presente, per la collana Associazione amatori d'Arte, per l'Unione nazionale contro l'analfabetismo e come consulente editoriale e traduttrice per Longanesi (con traduzioni tra l'altro di Gerold Späth, Helmut Heissenbüttel ed Elias Canetti).
Alice Ceresa è emersa nel panorama narrativo italiano con La figlia prodiga (1967) che è stata insignita del Premio Viareggio opera prima ed è diventata un libro cult del femminismo italiano. In seguito Alice Ceresa ha pubblicato, oltre a singoli racconti e varie traduzioni, La morte del padre (1979) e il romanzo Bambine (1990). Quest'ultimo fu recepito favorevolmente anche in Svizzera e tradotto in tedesco e in francese.
Acquisition information :Ankauf
Schenkung
Erwerbsdatum:2003

Collection structure

Genre of archival collection :Nachlass
Description of the archival collection :Il lascito include i manoscritti delle opere edite e inedite, la corrispondenza letteraria (tra cui lettere di Maja Beutler, Italo Calvino, Giorgio Morandi, Ignazio Silone, Goffredo Parise, Dacia Maraini, Gerold Späth, Aline Valangin, Elio Vittorini), singoli cimeli personali, la documentazione di vita e opera, una collezione di libri, delle fotografie e singoli documenti audio.
Preferred method of citation :Archivio svizzero di letteratura (ASL): Lascito Alice Ceresa
Finding aids :HelveticArchives / online
Finding aid URL :http://nbn-resolving.org/urn:nbn:ch:bel-37476

Conditions governing use and acces

Acces restrictions :Consultazione esclusivamente nella sala di lettura dell' ASL. Consultazione limitata per ragioni di diritti d'autore e di personalità.
 

Descriptors

Entries:  BestandsbildnerIn (Personen\C\Ceresa, Alice (1923 - 2001))
  DonatorIn (Personen\F\Fittipaldi, Barbara)
 

Containers

Number:6
 

Usage

Permission required:-
Physical Usability:-
Accessibility:-
 

URL for this unit of description

URL: https://www.helveticarchives.ch/detail.aspx?ID=165036
 

Social Media

Share
 
Home|Login|de en fr it
HelveticArchives