GS-BASSETTI Bassetti, Fiorenza: Archivio Fiorenza Bassetti, 1970 (ca.)-2021 (Bestand)

Archive plan context


Identification

Call number:GS-BASSETTI
Title:Bassetti, Fiorenza: Archivio Fiorenza Bassetti
Creation date(s):approx. 1970 - 2021
Note on the time period:Dati dei documenti
Language:Italienisch
Size (in metres):3.00

Context

History of the collection:Nel giugno 2021 Fiorenza Bassetti ha consegnato una prima tranche di opere grafiche, fotografie e libri d'artista al Gabinetto delle stampe della Biblioteca nazionale svizzera. Nel dicembre 2021 ha effettuato un'ulteriore consegna, che include anche la corrispondenza e le copie di pubblicazioni sull'artista.
Biographical information:Nata il 21.12.1948 Sorengo. Pittrice, artista incisora, fotografa, scultrice e autrice di installazioni. Dopo le Accademie di Belle Arti di Parigi, Roma e Milano (1970 - 1974) dove consegue la Licenza di Pittura, frequenta corsi di specializzazione nella tecnica dell'incisione a Urbino, Venezia e Parigi (1974 - 1978), in particolare negli Ateliers di Incisione parigini di J. Friedlaender e S.W. Hayter. Successivamente partecipa agli Incontri Internazionali di Fotografia ad Arles (1978, 1979) e segue il corso "Experimental Computer Imaging" alla School of The Art Institute of Chicago (1987 - 1988). Atelier al Centre genevois de gravure contemporaine a Ginevra (1989 - 1990). Il triplice ottenimento della Borsa al Concorso Federale delle Belle Arti (1975, 1977 e 1978) arricchisce la serie di riconoscimenti conseguiti nell'ambito della pittura, dell'incisione, della fotografia e del computer art. Nel 1995 soggiorna 6 mesi alla Cité Internationale des Arts di Parigi con una Borsa della SPSAS svizzera (oggi VISARTE). Nel 1996 vince il Premio della Fotografia della Società Ticinese di Belle Arti (STBA). Nel 1998 soggiorna all'Istituto Svizzero di Roma, nel 2002 e 2004 all'Istituto Svizzero di Roma a Venezia. Nel 2003 è borsista al Centro Studi Ligure per le Arti e le Lettere a Bogliasco. Nel 2010 è la prima artista ticinese ad essere selezionata per il programma di sostegno dalla Fondazione Sophie e Karl Binding: Binding Sélection d'Artistes Monografia Fiorenza Bassetti (SalvioniEdizioni, Bellinzona) No. 34. Nel 2014 Premio Esther-Matossi-Stiftung Zürich. Nel 2020 è la prima artista donna ticinese ad essere oggetto di una tesi di Master (di Beatrice Mastropietro: "Fiorenza Bassetti. Il tema dell'autobiografia fra incisione e fotografia") all'Università della Svizzera Italiana (USI).
Esposizioni personali (selezione): 1990 “Fiorenza Bassetti. Fiore e Computer", Museo Cantonale d'Arte, Lugano. 2006-2007 “Fiorenza Bassetti. Perle da sparo", la fabbrica, Losone. 2010 “Fiorenza Bassetti. Gladio-li", Museo Vincenzo Vela, Ligornetto. 2010 “Fiorenza Bassetti. Fotografie", Museo Cantonale d'Arte, Lugano. 2012 “Fiorenza Bassetti. Fleur du male", MACT/CACT Arte Contemporanea Ticino, Bellinzona. 2012 “Fiorenza Bassetti. Fun & Jux", Casa Pasquée, Massagno. 2016 “Fiorenza Bassetti. Coupe Dada 2016", art-house galerie Hotello & Dada, Thun. 2020 "Fiorenza Bassetti. G come ...", installazione vegetale Museo Vincenzo Vela, Ligornetto.
Numerose partecipazioni ad esposizioni collettive in Svizzera e all'estero. Opere in Musei e collezioni pubbliche e private in Svizzera e all'estero.
Fotografa autodidatta, Fiorenza Bassetti è particolarmente interessata ai ritratti. Le piace combinare questi ritratti con altre forme di espressione artistica e quindi confermare l’originalità del suo approccio ludico e concettuale nei confronti della creatività e dell’arte.
Inoltre e poco conosciuti sono i cosiddetti "Carnet" di Bassetti, libri d'artista che riassumono il suo lato pittorico in cicli e sviluppi, ottimo quadro della sua scintillante espressione artistica. È probabilmente la forma intima del libro che meglio condensa la personalità artistica di Fiorenza Bassetti.
Acquisition information:Schenkung
Date of Acquisition:6/3/2021
12/1/2021

Collection structure

Genre of archival collection:Archiv
Description of the archival collection:L'Archivio Fiorenza Bassetti è composto da opere d'arte di Fiorenza Bassetti come vari lavori grafici, fotografie, libri d'artista (cosiddetti “CARNETS”) ed edizioni. L'archivio contiene anche una collezione di cataloghi di mostre e una documentazione di eventi con volantini e opuscoli sulle mostre dell'artista.
Preferred method of citation:Biblioteca nazionale svizzera, Gabinetto delle stampe: Archivio Fiorenza Bassetti
Cataloguing level:nicht erschlossen

Conditions governing use and acces

Acces restrictions:Consultazione in loco su appuntamento
Language use:Italienisch
 

Descriptors

Entries:  BestandsbildnerIn (Personen\B\Bassetti, Fiorenza (1948-))
 

Usage

Permission required:Reproduktionsbewilligung
Physical Usability:Eingeschränkt
Accessibility:Archivmitarbeiter/-innen
 

URL for this unit of description

URL:https://www.helveticarchives.ch/detail.aspx?ID=1651151
 

Social Media

Share
 
Home|Login|de en fr it
HelveticArchives